News

Nuova attività di consulenza e training on the job in ambito acquisti

10/06/2021

 

 

La divisione di consulenza di Advance, Advance SC Solutions, ha recentemente portato a termine un altro importante progetto.

 

Un’importante azienda operante in ambito farmaceutico ha richiesto la nostra consulenza in ambito Acquisti.

 

L’obiettivo era fare la mappatura strategica del portafoglio acquisti, studiare il posizionamento della loro base fornitori e capire come impostare una nuova strategia di acquisto.

 

L’attività è stata strutturata in tre diversi passaggi.

 

Mappatura strategica del portafoglio acquisti. Attraverso l’utilizzo di metodologie quantitative, come l’Analisi di Pareto e qualitative, come ad esempio la matrice di Kralijc, si è analizzato il livello di criticità delle forniture e dei fornitori. In questo modo, si sono classificati i fornitori per importanza e reperibilità.

 

Analisi dei rischi. Il secondo passaggio è stato fare una valutazione per capire quali fossero gli elementi/componenti più impattanti a livello di conto economico e capire allo stesso tempo quanto e quale fosse il rischio di approvvigionamento onde poter garantire la business continuity ed i livelli di profitto attesi. Questa attività è servita a delineare il profilo del rischio forniture.

 

Implementazione della strategia acquisto. Come ultima fase si è impostata una strategia di acquisto differenziata in funzione delle analisi compiute. Questa analisi ha evidenziato quando avesse senso cercare un fornitore alternativo anziché cercare bacini alternativi di fornitura o dove era necessario coinvolgere l’ufficio tecnico e altri reparti per creare alternative attuabili, valutando eventuali standardizzazioni o doppie “omologazioni”. In aggiunta a tutto ciò si è creata e valutata una “pipeline” di possibili saving e “quick wins” dove i profili di rischio non risultavano critici o i profili importanza/reperibilità evidenziavano un’opportuna possibilità di approcci competitivi sui vari mercati di fornitura.

 

Il progetto di consulenza si è sviluppato nell’arco di 2 mesi e mezzo, per un totale di 9 giornate di training on the job.

 

Il training on the job di Advance ha permesso al personale coinvolto di acquisire le basi della metodologia e del ragionamento e li ha resi indipendenti nell’analisi del portafoglio acquisti e nella creazione futura di una nuova strategia d’acquisto.

 

Vedi tutte »